slide2

Controllo sull’intero processo del prodotto

La gestione dei processi di produzione, confezionamento, stoccaggio e spedizione può prevedere la generazione e la verifica di informazioni di tracciabilità del prodotto e conseguente rintracciabilità lungo la catena logistica distributiva.

Tali problematiche sono maggiormente sentite, e spesso obbligatorie, nei settori alimentare e farmaceutico. Comunque anche negli altri settori industriali affrontare tali tematiche costituisce sicuramente un valore aggiunto verso il cliente finale (strategie anticontraffazione, antifrode e controllo qualità con ricadute positive sul marketing).

La tracciabilità della materia prima e del singolo componente che concorre alla formazione di un’unità di vendita permette, all’interno del processo produttivo, la definizione dei lotti di produzione in associazione a quelli delle materie prime e delle componenti utilizzate.

Dotare ogni unità di confezionamento di un’etichetta contenente informazioni quali codice prodotto, lotto di produzione, scadenza ecc. riprodotte e codificate secondo standard internazionali (EAN) garantisce la possibilità di ricostruire i passaggi di una determinata unità di vendita lungo tutta la catena logistica distributiva.

In questo modo, se viene rilevato un difetto in un lotto di prodotto, la struttura informativa che viene realizzata consente di risalire sia ai fornitori di tutte le componenti utilizzate, che ai clienti a cui è stato spedito il prodotto.

Funzionalità:

  • la composizione del lotto di produzione e la storia informativa ad esso associata;
  • le informazioni legate alle materie prime, ai piani di produzione, al prodotto finito e alle unità prodotte;
  • le aree operative da tenere sotto controllo;
  • la storicizzazione delle informazioni di spedizione al cliente.

INVIACI UNA RICHIESTA PERSONALIZZATA

Nome

E-mail

Telefono

Fax

Azienda

Settore

Descrizione magazzino e richiesta

Ho letto e accetto l'Informativa Privacy